Shayana Shop

Trichocereus Bridgesii Cutting

Trichocereus
Tutti i Trichocereus Cacti qui offerti sono coltivati nei Paesi Bassi e non provengono dalla natura.

Gli Indiani nativi della Bolivia chiamano sia il Trichocereus Pachanoi che il Trichocereus Bridgesii con il nome "Achuma". Dunque gli Indiani nativi non fanno differenza tra l’aspetto e gli effetti allucinogeni delle due specie diverse di Cactus San Pedro.

Trichocereus bridgesii – Cactus San Pedro (anche: Echinopsis bridgesii)
Bellissimi cactus dalla lunga forma colonnare e dal colore grigio-blu che possono diventare alti fino a 5 metri e spessi fino a 15 centimetri. Il gambo ha da 4 a 8 coste arrotondate, per cui i San Pedro dal gambo a quattro coste sono i più comuni. Le bellissime spine gialle, che possono essere da due a sei, arrivano fino alla lunghezza di dieci centimetri.

Storia del Cactus San Pedro
Il Cactus San Pedro è un antico, santo Cactus colonnare dall’alto contenuto di alcaloidi della Mescalina. I cactus San Pedro sono le piante più magiche di tutto il Sud America. Queste piante mistiche sono conosciute dagli sciamani fin dal 1300 D.C. I cactus San Pedro crescono in natura in Sud America in paesi come Peru, Ecuador, Bolivia.

Significato di “San Pedro”
Il nome San Pedro deriva da San Pietro, considerato il possessore delle chiavi del paradiso.

Mescalina nel Cactus San Pedro
Le tre specie botaniche offerte di Cactus San Pedro contengono pressappoco la stessa concentrazione di Mescalina. Il contenuto di mescalina in un Cactus San Pedro vivo è al massimo dello 0,1 – 0,2 %. L’ammontare di mescalina in un Cactus San Pedro secco è al massimo dell’ 1-2 %. La percentuale di mescalina nel Trichocereus Peruvianus è persino più alta che nel Trichocereus Pachanoi e nel Trichocereus Bridgesii.
Si veda il libro: Trout’s Notes on San Pedro & related Trichocereus species (2005), disponibile in vendita anche su Shayana.

Descrizione del Cactus San Pedro
I cactus colonnari San Pedro possono diventare alti 6 metri e spessi 15 cm. I cactus San Pedro hanno da 4 a 9 coste pronunciate e possono crescere 30 cm l’anno. I cactus San Pedro a 4 coste sono chiamati “Cactus dei Quattro Venti”.
Si veda il libro: “Plants of the Gods”, scritto da R.E. Schultes, A. Hoffmann , C. Ratsch.

Utilizzo

È utilizzato come medicina terapeutica (ad esempio contro l’alcolismo) e come sostanza allucinogena per sperimentare uno stato di coscienza alterato.

Effetti

L’alcaloide della mescalina è la più potente sostanza per espandere la coscienza contenuto nei cactus San Pedro. La mescalina provoca allucinazioni visive, visioni, qualche volta con suoni. Un viaggio col San Pedro è meno forte di un viaggio col Peyote. Il cactus Peyote non contiene solo mescalina ma anche altri alcaloidi che rendono il viaggio più intenso.

Indicazioni per coltivare il Cactus San Pedro
Far essiccare le talee del Cactus San Pedro in una posizione orizzontale per un periodo di tre settimane. Mettere le talee (lunghe 6-8 cm) in un vaso di 7 cm di diametro con del normale terriccio secco. Dopo due settimane, versa un po’ d’acqua (da 1/3 a ¼ del contenuto del vaso). Ripetere questa operazione finché il cactus non inizia a crescere. Dopo, inzuppa totalmente il vaso con acqua ogni due settimane. Dopo poche ore, rimuovi l’acqua in eccesso che fuoriesce dalla parte inferiore del vaso. Aggiungere del fertilizzante speciale per cactus ogni mese per garantire una migliore crescita. Non dare acqua nei mesi invernali. Non ci sarebbe abbastanza luce per il cactus per crescere in modo salutare. Invece crescerà più piccolo, più debole e più lungo.
Se vivi in Europa occidentale, non innaffiare dal 1 ottobre al 1 marzo. Nell’Europa meridionale, non innaffiare dal 15 ottobre al 15 febbraio. Posiziona il San Pedro trapiantato alla piena luce del sole, ma non lasciare che la temperatura superi i 60 gradi Celsius (nelle zone al chiuso). I cactu

Recensioni Trichocereus bridgesii cutting Recensisci questo prodotto

Rating

John

This cutting had a weak start but now after about a year it's starting to grow well. I look forward to harvesting it once it branches.